Preparare un insalata di riso evitando associazioni alimentari sbagliate

L’insalata di riso è il piatto estivo per eccellenza, a volte però risulta pesante ed indigesto, questo perchè non si tiene conto delle associazioni alimentari sbagliate. Gli errori più comuni che si fanno nel preparare l’insalata di riso sono associare proteine animali insieme (es uova, formaggio, tonno, prosciutto) questo fa si che l’insalata di riso oltre a diventare un piatto con troppe calorie risulti anche difficile da digerire




Secondo errore comune è quello di aggiungere il mais pensando sia una verdura simile ai pomodori, assolutamente no, il mais è un cereale ed associare due cereali insieme quindi riso e mais è un altro errore da evitare

Vediamo quindi come preparare la nostra insalata di riso

Scegliamo un riso che soddisfi i nostri gusti, il riso basmati è il riso che io prediligo ma può essere utilizzato anche il normale riso che non scuoce se vogliamo utilizzare il riso principe per questo tipo di piatto, in alternativa anche il riso rosso o venere può essere utilizzato per preparare un insalata di riso alternativa

Aggiungiamo adesso le proteine, scegliamo quindi o il tonno ( sostituibile anche con lo sgombro) o l’uovo, o cubetti di prosciutto cotto




Possiamo poi aggiungere dei legumi, il mio consiglio è quello di scegliere dei legumi estivi come i ceci o i piselli

Via libera alle verdure: pomodori, zucchine, peperoni, melanzane, carote

Posso aggiungere poi cipolle di tropea, olive (senza esagerare), funghi, erbe e spezie a piacimento per personalizzare il piatto

Olio extravergine d’oliva per condire

Insalata-di-Farro-e1367231935262

Delle varianti gustose all’insalata di riso possono essere cucinate utilizzando il farro o l’orzo come base e al posto del tonno o dello sgombro del salmone

Ultimo consiglio è di evitare di mangiare proteine animali (uova, carne, pesce, formaggio) a pranzo nelle giornate più afose, in quanto le proteine hanno tempi di digestione maggiori rispetto ad i carboidrati e quando la temperatura esterna è molto alta è meglio non appesantire troppo l’organismo. Per pranzo quindi consiglio di preparare un insalata di riso solo con legumi e verdure, la sera a cena invece posso aggiungere la quantità di proteine animali che voglio

Buon appetito 🙂

Articolo scritto da: Dott.ssa Elisa Casella, Biologa Nutrizionista