Polpette di ceci e zucchine

Oggi vi propongo questa semplice ricetta che ci consiglia questo gustosissimo blog che ha deciso di collaborare con noi nell’arricchire la sezione ricette, briciole di salute

Oggi è piovuto tutto il giorno, e quando al mare capitano queste giornate bisogna inventarsi qualcosa per far passare le ore. Durante la mattina abbiamo fatto qualche lavoretto tutti insieme, nel pomeriggio mi sono messa all’opera per preparare la focaccia da portare domani in spiaggia e la cena. Ho inventato di sana pianta queste polpettine di ceci, nate dalla fusione degli ingredienti disponibili in dispensa; Rocco le ha volute con la piadina, io e Mauro le abbiamo mangiate accompagnate da una crema di yogurt di soia e olive nere  e piadina integrale di farroUna spruzzatina di limone ne esalta il gusto e favorisce l’assorbimento del ferro dei legumi!

 Ingredienti:
250 gr di ceci già pronti
2 zucchine
2 carote
1 cipollina di tropea
2 cucchiai di pane grattugiato
peperoncino
sale marino integrale
pepe
3 cucchiai di  farina integrale
olio EVO
Preparazione:
Ho tagliato finemente la cipolla, le carote e le zucchine, poi le ho messe a stufare con un filo di olio, un peperoncino e mezzo bicchiere di acqua. Ho fatto cuocere senza coperchio, finchè è evaporata tutta l’acqua e le verdure sono diventate morbide ma piuttosto asciutte, poi ho salato.
Ho scolato i ceci dall’acqua di governo, li ho uniti alle verdure, ho tolto il peperoncino, e ho frullato tutto con il mixer a immersione, fino a quando ho ottenuto una crema densa ed omogenea. Ho aggiunto il pane grattugiato, il pepe, poi ho formato delle palline, le ho leggermente schiacciate e passate nella farina. Le ho disposte sulla teglia da forno rivestita da carta forno e alla fine le ho unte con un filo di olio EVO. Le ho cotte per 30 minuti a 180°C, dopo 20 minuti le ho girate. Le polpettine devono fare una crosticina croccante.
La crema di yogurt l’ho fatta seguendo il procedimento “Crema di yogurt di soia con erbette“, e l’ho condita con 1/2 cucchiaino di curcuma, un cucchiaio di capperi dissalati e 10 olive nere toste. Le piadine le ho fatte con farina integrale di farro seguendo il procedimento “Piadine semintegrali all’olio EVO“. Poi…buon appetito!
Grazie ancora al blog briciole di salute, che vi invito a visitare per scoprire tutte le altre gustose ricette
Penso che oggi preparerò proprio queste polpette
Buona giornata

Esperta in Nutrizione, Educazione Mentale e Floriterapia di Bach per la Gestione della Fame da Stress